c'è qualche italiano?

Salve, sto testando devonthink pro e mi chiedevo se ci fosse qualche italiano da bersagliare con domande a raffica.

Sei il codice fiscale di Fabrizio Venerandi? :smiley:

… anche c’é un francese che sa l’italiano (un po’). Un italiano sbilenco allora non mi prendere in giro :confused:

sono in effetti il mio codice fiscale :wink:

salute anche ai francesi!

Interessante… in Francia niente codice fiscale :stuck_out_tongue:

Salute!

Te lo chiedo perche’ conosco un Venerandi che si occupa di avventure testuali. Se sei lo stesso sappi che sono il Capo di IFItalia :slight_smile:

sono sempre io caro, pazzesco. il mondo è piccolissimo.
non sapevo che avessi macintosh!

Dunque vediamo, ho un imac 233 (in vendita) un lampadone, un mac mini g4, un mac mini intel dual core e mi e’ arrivato ieri un macbook ricondizionato.

Che dici, posso qualificarmi come utente apple? :wink:

Comunque sia bentrovato, sono contento di vedere che non sono l’unico devonthink-addicted italiano…

A stento ragazzo mio :wink: Io ti scrivo da un powerbook 12

Ho conosciuto devonthink da poco, leggendo di lui nel forum di mellel.
Lo sto testando perché si avvicina molto a quello che per me dovrebbe essere un buon programma per databasizzare cose. Non ha tutto quello che mi serve, ci sono ad esempio pochissimi strumenti per inserire campi e per fare ricerche strutturate sui campi stessi. Ad esempio per catalogare una libreria uso le sheet, ma se voglio anche allegare alla scheda del libro i materiali che ho del libro in questione (recensioni, articoli di giornale, eccetera) sono costretto a fare un gruppo con il nome del libro e mettere una replica delle scheda all’interno del gruppo che contiene gli articoli. Insomma lo vedo come un ottimo aggregatore di rtf, pdf, html, ma gli manca ancora la parte database.
vedemo la 2.0, certo è che con qualche funzione db più seria sarebbe un eccezionale database object oriented…

f.

Per la mia libreria uso bookpedia, va piu’ che bene e l’ho pure interfacciata con un lettore di codici a barre per un isbn. Bisogna vedere pero’ se ci puoi linkare dei file extra, non ne sono sicuro.

Beh, certo potrei anche usare mysql, ma mi piaceva l’idea di utilizzare devonthink perché mi piace l’idea di gruppare documenti relativi ad un argomento a livello grafico.

Per la cronaca mi aggiungo al gruppo :slight_smile:

Saluti
Lazy

con un pochino di ritardo anche io…

:smiley: